COMINCIANDO
(A.Blasetti-R. Fragnito-M. Zarrelli)

Dietro gli occhiali da sole
La strada sembra volare
Dietro il distacco sicuro
Che c'e' tra fatti e parole
Lo sanno tutti che e' vero
Che non c'e' piu' religione
Da quando ti ho registrato
Ho perso un poi' la ragione dietro te

Anche nell'alta stagione
Delle comunicazioni
Getti uno sguardo piu' attento
Struccato dalle illusioni
Ma la si lasci passare
Non guasterebbe prudenza
Ma continuare a aspettare
Sarebbe privo di intelligenza e savoir faire

Per cominciare
Perche' non resti un gioco di parole
Perche' ogni scena prenda il suo colore
Perche' alle cinque bevo il the' con te
Per cominciare
Perche' ogni fine trovi il suo finire
Perche' se piaci piaci da morire
E non mi stanco mai di bere te

Adesso e' tutto èpiu' chiaro
E anche il discorso piu' vero
Distanze ravvicinate
Che ci si annusa il respiro
E che comunque la metti
Anche se non vuoi rischiare
Potresti pure pensare
Di ritrovarti di botto a amare me

Per cominciare
Per farti quello ceh vorrai sentire
E ancora continuare
Per cominciare lo sanno tutti
Che stai per partire
Dove vuoi arrivare

Per cominciare
Perche' non resti un gioco di parole

per cominciare
sarebbe bello farti
considerare che stai per partire
per l'accensione conto fino a tre

Per cominciare per farti quello che vorrai sentire…